Piemonte e Liguria - Parco Nazionale Gran Paradiso - Santuario dei Cetacei
Giovani » Campus estivi 2024 » Piemonte e Liguria - Parco Nazionale Gran Paradiso - Santuario dei Cetacei

Piemonte e Liguria
Parco Nazionale Gran Paradiso - Santuario dei Cetacei

L’ORCO IN PARADISO + UN TUFFO IN COMPAGNIA (6-11 anni) e
CAMOSCI SI DIVENTA + UN TUFFO IN COMPAGNIA (11-13 anni n.c.)

Dal 15 al 29 giugno | dal 22 giugno al 6 luglio

Posti disponiibli: 5 per turno per fasce di età.

LE LOCALITÀ

la-cascata-hotel-galleria-3ostello__0001_Casa_don_bosco_albare-76A Noasca presso l’albergo “La Cascata”, all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso. La struttura ha un’ampia sala da pranzo, una sala per le attività al chiuso, ed è circondata da un ampio giardino dove si trovano giochi per bambini, un campo da calcio in erba ed una grande tensostruttura per i giochi serali. A Bordighera presso la Casa per Ferie “Michele Magone” in Via Colonnello Aprosio 433 a Vallecrosia (IM).  Ha spazi interni: sala da pranzo e un ampio salone per giochi ed attività anche in caso di brutto tempo; all’esterno ampi porticati, un cortile attrezzato per giocare a pallavolo o a basket ed un campo da calcio. Un sottopasso permette di raggiungere la spiaggia prevalentemente libera. Sistemazione in camere da 3 o 4 letti con servizi privati, offriamo servizio di pensione completa con colazione a buffet, pranzo e cena, privilegiando i prodotti locali e di stagione.

LE AVVENTURE E LE ATTIVITÀ: molte attività sono in comune per entrambe le fasce d'età

L’ORCO IN PARADISO + UN TUFFO IN COMPAGNIA 6-11 anni

Una vacanza doppia: in montagna tra animali selvatici, arrampicate ed escursioni; al mare, fra tuffi e avvistamenti di delfini, nelle acque limpide e ricche di vita del Santuario dei cetacei.
In montagna troveremo punti di osservazione di camosci e stambecchi e cercheremo le tracce del gipeto. Costruiremo colle nostre mani capanni da birdwatcher per studiare di nascosto i tanti uccelli del Parco. La Guida alpina ci insegnerà la tecnica dell’arrampicata libera in natura. La sera, storie e leggende intorno al fuoco accompagneranno l’osservazione delle stelle. Al mare  avvisteremo i delfini mentre nuotano intorno alla nostra barca; con maschera e boccaglio, guidati dai nostri esperti animatori, vedremo i piccoli pesci che abitano le rocce vicino alla costa; faremo molti bagni in mare e giochi sulla spiaggia assieme agli amici.

COSA FAREMO IN MONTAGNA
PIEMONTE-tileLe attività al campo sono moltissime e ogni giorno differenti: passeggiate tra i boschi di larice per scoprire i segreti dell’Orco della Valle, giochi di conoscenza, raccolta delle tracce degli animali. Con mappa alla mano, andremo alla scoperta di una natura ricca e sorprendente, con escursioni alla scoperta del Parco e dei suoi abitanti: e i più fortunati potranno incontrare anche il gipeto.
Visiteremo poi il centro visite del Parco a Ceresole Reale con il percorso interattivo Homo et Ibex per scoprire il rapporto tra l’uomo e lo stambecco nella storia e nell’arte fino ai giorni nostri. Giochi di movimento, cacce al tesoro: sono solo alcune delle attività che vivremo insieme a tanti amici.
Una giornata sarà dedicata all’arrampicata libera in natura: una guida alpina qualificata insegnerà la tecnica e le forme di sicurezza. Verrà fornita l’attrezzatura necessaria.


COSA FAREMO AL MARE
LIGURIA1-tileSin dal primo giorno faremo attività sulla spiaggia per prendere confidenza con l’ambiente marino e testare le capacità di nuoto dei bambini, per passare poi alle attività di snorkeling in tutta sicurezza. I bambini, a piccoli gruppi, saranno accompagnati in acqua dal biologo marino che mostrerà loro i piccoli esseri viventi che popolano gli scogli sottocosta ed il fondo marino con le sue praterie di posidonia.
Nelle campagne circostanti faremo osservazioni naturalistiche sulle specie della macchia mediterranea e sulle piante monumentali della città di Bordighera. Visiteremo il borgo di Dolceacqua, con una piacevole passeggiata tra orti ed uliveti.
Vivremo poi un’esperienza unica in mare aperto, a bordo di una motonave, per cercare e ammirare delfini e balene nel loro habitat naturale nel Santuario Internazionale dei Cetacei. L’escursione ha una durata di circa 4 ore: dopo 30 minuti di navigazione in direzione mare aperto si arriva ad una profondità di 2000/2500 metri, dove la probabilità di avvistare è maggiore. Dal quel momento i bambini parteciperanno attivamente con l’equipaggio all’attività di avvistamento ricordando che pazienza e costanza sono necessari per avere successo. A bordo della motonave è sempre presente un biologo marino per commentare gli avvistamenti, fornire informazione ed acquisire dati per la ricerca.

CAMOSCI SI DIVENTA + UN TUFFO IN COMPAGNIA 11 - 13 anni n.c.

In montagna, sotto il ghiacciaio del Gran Paradiso, gli appassionati avvisteranno i più grandi ungulati delle Alpi, camosci e stambecchi; al mare, seguiranno in barca delfini e balene nel famoso Santuario dei Cetacei.
Noasca: gli animatori, esperti di montagna, ci insegneranno a usare carte e bussole per orientarci nelle passeggiate, per trovare punti di osservazione dei selvatici. Per l’avvistamento dei rapaci invece costruiremo capanni da birdwatcher. Dalla guida alpina apprenderemo le tecniche dell’arrampicata libera in natura e della discesa a corda doppia.
Bordighera: gli animatori ci condurranno tra le rocce vicino alla costa ad esplorare il mare e ci indicheranno i piccoli esseri viventi che lo abitano. Passeremo una giornata di bel tempo in motonave per avvistare delfini e balenottere. Molti giochi si potranno fare sulla spiaggia e nel bel giardino di casa. La sera avremo ancora un po’ di forza per partecipare a gare di gruppo prima di andare a letto.

COSA FAREMO IN MONTAGNA
2PIEMONTE7-tileLe attività al campo sono tantissime e ogni giorno differenti: aiutati da mappe e bussole studieremo i migliori itinerari per scoprire nuovi posti da cui osservare camosci e stambecchi. Avvisteremo i rapaci delle montagne e, con un po’ di fortuna, anche il gipeto. Dal Colle del Nivolet ammireremo la maestosità del ghiacciaio del Gran Paradiso e potremo osservare da molto vicino marmotte, stambecchi e camosci. Visiteremo poi il centro visite del Parco a Ceresole Reale con il percorso interattivo Homo et Ibex per scoprire il rapporto tra l’uomo e lo stambecco nella storia e nell’arte fino ai giorni nostri. Una giornata sarà dedicata all’arrampicata libera in natura: una guida alpina qualificata insegnerà la tecnica e le forme di sicurezza. Verrà fornita l’attrezzatura necessaria. Il campo sarà arricchito da numerose escursioni, cacce al tesoro e attività di gruppo per divertirci e conoscere il Parco e la Valle Orco.



COSA FAREMO AL MARE

2LIGURIA8-tileSin dal primo giorno faremo attività sulla spiaggia per prendere confidenza con l’ambiente marino e testare le capacità di nuoto dei ragazzi, per passare poi alle attività di snorkeling in tutta sicurezza. I ragazzi, a piccoli gruppi, saranno accompagnati in acqua dal biologo marino che mostrerà loro i piccoli esseri viventi che popolano gli scogli sottocosta ed il fondo marino con le sue praterie di posidonia. Nelle campagne circostanti faremo osservazioni naturalistiche sulle specie della macchia mediterranea e sulle piante monumentali della città di Bordighera. Visita al borgo di Dolceacqua, con una piacevole passeggiata tra orti ed uliveti. Vivremo poi un’esperienza unica in mare aperto, a bordo di una motonave, per cercare e ammirare delfini e balene nel loro habitat naturale nel Santuario Internazionale dei Cetacei. L’escursione ha una durata di circa 4 ore: dopo 30 minuti di navigazione in direzione mare aperto si arriva ad una profondità di 2000/2500 metri, dove la probabilità di avvistare cetacei è maggiore. Dal quel momento i ragazzi parteciperanno attivamente con l’equipaggio all’attività di avvistamento ricordando che pazienza e costanza sono necessari per avere successo. A bordo della motonave è sempre presente un biologo marino per commentare gli avvistamenti, fornire informazioni ed acquisire dati per la ricerca.

Partenze organizzate con accompagnatori da:

Proponiamo un viaggio di andata in treno da Milano, Bologna, Firenze, Roma sino a Torino e quindi pullman privato sino a Noasca; viaggio di ritorno in treno da Vallecrosia sino a Torino, Genova, Milano. I ragazzi viaggeranno con l’assistenza dei nostri animatori, inoltre i nostri uffici saranno sempre in contatto con il gruppo in viaggio fino alla destinazione, anche durante i giorni festivi, e potranno fornire informazioni alle famiglie.

Costo complessivo del viaggio (compresi accompagnatori)

  • Milano A/R € 120.00, solo andata € 80.00, solo ritorno € 40.00
  • Genova solo ritorno € 20.00
  • Roma solo andata € 113.00,
  • Firenze solo andata € 100.00
  • Bologna solo andata € 96.00
  • Torino A/R € 95.00, solo andata € 55.00, solo ritorno € 40.00

 

CONTATTI
SEDE
LAMPEDUSA
 e-mail  info@cra2a.it
PRIVACY

venerdì 21 giugno 2024

Top